Chirurgo-Plastico-Estetico è un blog di approfondimento sulla medicina e la chirurgia estetica che raccoglie FAQ (frequently asked questions) sul mondo della chirurgia plastica, con le relative risposte. Se stai pensando di sottoporti ad un trattamento di medicina estetica o ad un intervento di chirurgia plastica ma hai dei dubbi o delle domande, consulta le varie sottosezioni del blog in cerca di una risposta utile oppure utilizza la funzione ricerca ed inserisci le parole chiave. Se la tua domanda non ha ancora una risposta puoi inviarla direttamente al blog cliccando qui. In breve uno specialista ti invierà una risposta tecnica personalizzata e precisa, espressa in termini non sofisticati e comprensibili a tutti. Le domande e le risposte più interessanti verranno pubblicate nel blog in forma anonima.

Buona consultazione!

E’ vero che gli innesti al naso si possono spostare?

Gli innesti di cartilagine popria (autoinnesti) prelevata ad esempio dal setto nasale o dal padiglione auricolare sono molto utilizzati nelle rinoplastiche estetiche e rinosettoplastiche morfo-funzionali sia per ottimizzare la forma che per ottenere il miglioramento della respirazione. Questi “inserti” di cartilagine di solito vengono fissati con dei piccoli punti di sutura interni ma non di rado possono anche essere inseriti in tasche di alloggiamento su misura e quindi non vengono fissati. Tuttavia non è tanto il punto a mantenere l’innesto stabile nella sua posizione quanto la...
read more

Due mesi fa mi sono sottoposta al peeling TCA. Oggi ho una macchia rossa/marroncina ancora visibile. Non capisco come mai anche perché sto facendo uso da 25 giorni del Monoderma C 10 ma noto pochi risultati. Cosa possso fare?

Alcune indicazioni sulla gestione delle macchie residue (o sopraggiunte) dopo peeling chimico sono riportate a questa pagina. Come regola generale i resurfacing (peeling chimici o laser) non andrebbero mai fatti in primavera-estate ma sono trattamenti da riservare all’autunno avanzato o, meglio, all’inverno. Viceversa il rischio di avere macchie residue che continuano ad arrossarsi è elevato. Nel suo caso, per il momento, conviene usare creme o lozioni depigmentanti dietro prescizione e sotto stretto controllo medico. Superata l’estate si può valutare l’opportunità di...
read more

Con la recisione dei dotti si esclude a priori la possibilità di allattare?

L’intervento di correzione del capezzolo introflesso con la sezione dei dotti galattofori retratti riduce sicuramente in modo sensibile la capacità di allattare tuttavia questa possibilità non viene categoricamente esclusa. Non tutti i dotti infatti vengono sezionati e non è raro che quelli residui possano sopperire in modo adeguato alle necessità. Tuttavia la possibilità di allattare correttamente è abbastanza imprevedibile a priori. Va peraltro detto che molto frequentemente proprio i dotti retratti che vengono tagliati non sono pienamente (o per nulla) funzionanti e la difficoltà ad...
read more

Ho una ciste alla base del pollice sul dorso della mano. In quale sede viene effettuata la puntura dell anestesia locale?

L’asportazione chirurgica di una cisti sinoviale è un’operazione piuttosto semplice in mani esperte. Quella del pollice è un’operazione un po’ più delicata per la presenza di numerose terminazioni sensitive del nervo radiale che portano la sensibilità appunto al pollice. L’anestesia è locale e viene fatta esattamente sopra la cisti.
read more

Ho fatto una mastoplastica addittiva sottomuscolare, dopo quanto tempo posso avere rapporti sessuali senza avere problemi di cicatrici e manipolazione? Ed essere perfetta senza far capire che ho fatto l’intervento?

Il tempo di recupero dopo la mastoplastica additiva, indipendentemente dal piano di alloggiamento delle protesi, è di circa 1 mese. Questo significa che trascorso questo tempo le protesi sono solitamente stabili e “fissate” nella giusta posizione, le ferite sono guarite da un pezzo e le cicatrici sono molto resistenti. Qualsiasi fastidio residuo dopo l’intervento è in genere ormai scomparso. In questi termini è possibile riprendere qualsiasi tipo di attività “normale”, compresa l’attività sessuale. Per quanto riguarda invece il fatto di non destare sospetti il...
read more