Chirurgo-Plastico-Estetico è un blog di approfondimento sulla medicina e la chirurgia estetica che raccoglie FAQ (frequently asked questions) sul mondo della chirurgia plastica, con le relative risposte. Se stai pensando di sottoporti ad un trattamento di medicina estetica o ad un intervento di chirurgia plastica ma hai dei dubbi o delle domande, consulta le varie sottosezioni del blog in cerca di una risposta utile oppure utilizza la funzione ricerca ed inserisci le parole chiave. Se la tua domanda non ha ancora una risposta puoi inviarla direttamente al blog cliccando qui. In breve uno specialista ti invierà una risposta tecnica personalizzata e precisa, espressa in termini non sofisticati e comprensibili a tutti. Le domande e le risposte più interessanti verranno pubblicate nel blog in forma anonima.

Buona consultazione!

Soffro di unghia incarnita all’alluce destro e sono già stato operato di onicectomia con beneficio solo temporaneo. Esiste un intervento risolutore? Gioco a rugby, quanto tempo dovrei astenermi dal fare sport?

L’onicectomia totale, ovvero l’asportazione completa dell’unghia, consente di ottenere una rapida risoluzione delle infezioni peri ungueali e delle ferite ma spesso il disturbo recidiva non appena l’unghia ricresce e si “riappropria” del proprio letto. Esiste in teoria una tecnica per guidare la ricrescita dell’unghia in modo che soverchi i bordi del letto ungueale senza conficcarvisi dentro ma è abbastanza difficile da eseguire e richiede molta collaborazione da parte del paziente.
L’unica tecnica definitavamente risolutiva e l’onicectomia parziale selettiva con riduzione della matrice ungueale in modo da far ricrescere un’unghia più stretta contenuta entro il letto ungueale. Dopo l’intervento è necessario sospendere l’attività sportiva per 15-20 giorni.

Share