Chirurgo-Plastico-Estetico è un blog di approfondimento sulla medicina e la chirurgia estetica che raccoglie FAQ (frequently asked questions) sul mondo della chirurgia plastica, con le relative risposte. Se stai pensando di sottoporti ad un trattamento di medicina estetica o ad un intervento di chirurgia plastica ma hai dei dubbi o delle domande, consulta le varie sottosezioni del blog in cerca di una risposta utile oppure utilizza la funzione ricerca ed inserisci le parole chiave. Se la tua domanda non ha ancora una risposta puoi inviarla direttamente al blog cliccando qui. In breve uno specialista ti invierà una risposta tecnica personalizzata e precisa, espressa in termini non sofisticati e comprensibili a tutti. Le domande e le risposte più interessanti verranno pubblicate nel blog in forma anonima.

Buona consultazione!
Currently Browsing: Chirurgia della mano

E’ sempre necessario operare la rizoartrosi? Da circa 1 anno ne soffro, con il tutore sto un po meglio ma quando c’è umidità mi fa male. Ho 65 anni e ho l’artrosi sia su polsi che ginocchia. E’ meglio operarsi o aspettare?

Non è sempre necessario operarsi se si è affetti da rizoartrosi. Nelle prime fasi si può optare per un trattamento conservativo con riposo e indossando degli appositi tutori in scarico. Se ha una artrosi diffusa si possono anche considerare alcuni cicli di terapia farmacologica con antinfiammatori di nuova generazione (arcoxia o simili). Solo nelle fasi radiologicamente più avanzate o, comunque, qualora il dolore diventasse insopportabile ed invalidante si preferisce optare per l’intervento...
read more

Ho una cisti al polso, vorrei sapere se la tolgo chirurgicamente che possibilità ci sono che ritorni

Le cisti carpali hanno un rischio di recidiva nell’ordine del 5%.
read more

Ho una cisti al dorso piede che l’ecografia descrive “tendinea di 20×13 mm”. Non mi fa male ma mi da fastidio quando piego il piede. La devo togliere?

Data la sede e la dimensione della cisti e considerata la semplicità dell’intervento, vale sicuramente la pena di asportarla.
read more

Nella malattia De Quervain può essere utile la mesoterapia dopo avere già fatto 3 infiltrazioni con cortisone?

Nella malattia di De Quervain le infiltrazioni di cortisone hanno efficacia limitata e sono da utilizzare solo in casi estremi dove non sia possibile fare l’intervento e comunque per un numero molto limitato si trattamenti. La mesoterapia di qualsiasi tipo non da risultati soddisfacenti. È assolutamente consigliabile che si sottoponga all’intervento chirurgico che é risolutivo nella maggior parte dei casi.    
read more

Ho una ciste alla base del pollice sul dorso della mano. In quale sede viene effettuata la puntura dell anestesia locale?

L’asportazione chirurgica di una cisti sinoviale è un’operazione piuttosto semplice in mani esperte. Quella del pollice è un’operazione un po’ più delicata per la presenza di numerose terminazioni sensitive del nervo radiale che portano la sensibilità appunto al pollice. L’anestesia è locale e viene fatta esattamente sopra la cisti.
read more

Ho dolore nei movimenti del braccio e difficoltà all’estensione. Dalla risonanza magnetica si evince un’irregolarità osteofitosica sul margine mediano dell’olecrano a contatto con il nervo ulnare nella sua doccia omerale. E’ necessario l’intervento chirurgico?

Sarebbe utile fare una elettromiografia per studiare il livello di compressione delle fibre nervose del nervo ulnare al gomito è capire l’effettiva necessità dell’intervento. In ogni caso per i sintomi che mi descrive è molto probabile che presto o tardi l’intervento lo dovrà considerare.
read more

Ho un lieve Morbo di Dupuytren (da una ecografia risulta un ispessimento di 15mm x 12 mm) e la mano si muove senza problemi. Quanto tempo potrebbe passare prima di una eventuale operazione? Sforzare la mano accelera l’aggravarsi della malattia? Esistono accortezze particolari da tenere per “allungare” il processo degenerativo della malattia?

Da quello che dice il suo Dupuytren è un grado 0-1 di Toubiana, situazione che non richiede intervento chirurgico se la mano si estende senza difficoltà a meno che l’ispessimento non le dia fastidio. Sforzi fisici usuranti e ripetitivi potrebbero aggravare lo stato della malattia che è cronica degenerativa ovvero  non guarisce spontaneamente e peggiora lentamente anche se è molto difficile prevedere con quali tempi. Di solito nel suo caso non ci si preoccupa tanto dell’evoluzione e si vive normalmente ma conviene fare dei controlli annuali con uno specialista per seguire la...
read more

Ho una cisti tendinea nella mano destra e mi è stato riferito che una operazione per esportarla potrebbe recare dei problemi al tendine. E’ vero?

Se la cisti è effettivamente tendinea consiste in una raccolta di liquido sinoviale collocata...
read more

Soffro di unghia incarnita all’alluce destro e sono già stato operato di onicectomia con beneficio solo temporaneo. Esiste un intervento risolutore? Gioco a rugby, quanto tempo dovrei astenermi dal fare sport?

L’onicectomia totale, ovvero l’asportazione completa dell’unghia, consente di ottenere una rapida risoluzione delle infezioni peri ungueali e delle ferite ma..
read more

Ho cisti sul dorsa del piede che da molto fastidio quando cammino. Desidero sapere a chi rivolgermi per l’asportazione. Sono di Taranto

Le cisti tendinee del piede sono abbastanza facili da togliere avendo un minimo di esperienza..
read more

« Previous Entries